venerdì 1 settembre 2017

Animali dal sangue blu

E no, non stiamo parlando di animali con titoli nobiliari :). Ci sono animali che hanno davvero il sangue blu. 
Si tratta in particolare di molluschi e artropodi, come i crostacei, perché possiedono un pigmento nel sangue che legandosi all'ossigeno diventa blu. Si tratta dell'emocianina, pigmento respiratorio ricco di rame che svolge la stessa funzione della nostra emoglobina, che invece è ricca di ferro e colora il nostro sangue di rosso.
I pigmenti respiratori sono molecole fondamentali per la respirazione, perché favoriscono il trasporto dell'ossigeno nel sangue legandosi ad esso, ma esistono alcune differenze sostanziali tra emocianina ed emoglobina. L'emoglobina è una molecola di piccole dimensioni, contenuta  nei globuli rossi, mentre l'emocianina è una molecola di dimensioni relativamente grandi, al punto da poter essere presente libera nel sangue e aumentare così l'efficienza di trasporto dell'ossigeno. Essa, inoltre, è molto più efficiente dell'emoglobina nel legarsi all'ossigeno nelle condizioni di bassa pressione in cui il gas si trova disciolto nelle profondità marine, in cui vivono molti molluschi e crostacei.

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia un commento su questo post: