domenica 25 novembre 2012

I possibili 11 sviluppi piani di un cubo, realizzati dalla I D di Forlimpopoli

Quando si pensa allo sviluppo piano di un cubo, l'unico che viene in mente nella stragrande maggioranza dei casi è quello "a croce latina". In realtà gli sviluppi piani possibili di un cubo sono ben 11 e sono degli esamini, ossia poligoni ottenuti dall'accostamento di 6 quadrati tutti congruenti.
Siccome quest'anno in classe I media, d'accordo con i colleghi, ho deciso di cominciare la geometria partendo dalla realtà tridimensionale che ci circonda, fino ad arrivare al piano, poi alla retta ed infine al punto, ho pensato di far realizzare già ad inizio anno ai miei alunni di I D un lavoro laboratoriale, consistente nel costruire con cartoncini tutti gli 11 possibili sviluppi piani di un cubo, in modo da favorire la comprensione del passaggio da 3D a 2D e viceversa, con annessa spiegazione e nomenclatura degli enti geometrici fondamentali, e contemporaneamente maturare la consapevolezza che non esiste un unico modo per costruire un cubo partendo dal suo sviluppo.
I singoli lavori realizzati dagli alunni, da soli o in coppia, sono nelle foto qui sotto. Sono tutti molto belli, devo ammettere che si sono impegnati molto, e perciò meritano di ritagliarsi un angolino su questo blog come avevo promesso ;). Ovviamente i singoli cubetti sono stati incollati al cartoncino per 1 o al massimo 2 facce, in modo da lasciare visibile gli sviluppi possibili.
In fondo, dopo le foto dei lavori, c'è anche un video tratto dal canale Youtube "Xlatangente", che mostra il passaggio animato, 1 ad 1, da sviluppo piano a cubo (e viceversa) per ciascuna delle 11 possibilità.
Grazie di nuovo a tutti i miei alunni di I D, siete stati bravissimi! ^__^









Ed ecco il video tratto dal canale "Xlatangente" di Youtube: