mercoledì 3 agosto 2011

Web Sudoku: un ottimo sito in cui poter trascorrere il tempo all'insegna della logica

Ormai ci stiamo avviando ad un processo di digitalizzazione inevitabile, che ha già fatto in modo che le vendite di ebook sorpassassero i tradizionali libri di carta, nonostante in molti si dicano nostalgici di questi ultimi e insofferenti nei confronti della lettura on display. Prima o poi, il libro in cellulosa sparirà.
Allora, volenti o nolenti, è tempo di adeguarsi, di cambiare il proprio modo di leggere, ma anche quello di scrivere, perché se è vero che molte persone non sarebbero disposte a rinunciare all'amata cellulosa per la lettura, non si può dire altrettanto per la scrittura: un'evoluzione - o involuzione, a seconda dei punti di vista - è in corso, che ci sta portando a perdere la capacità di scrivere con la penna, rimpiazzata dalla combinazione indissolubile tra dita più veloci del West e tasti o pseudotasti touchscreen. 
Perché dunque non trascorrere il tempo all'insegna della logica risolvendo sudoku et similia su un apposito sito web, anziché risolverlo in cartaceo? C'è un apposito sito, chiamato Web Sudoku, che offre ai patiti del genere tanti vantaggi che su un quotidiano o settimanale non si trovano. Analizziamoli uno ad uno, vedendo com'è strutturato il sito con degli screenshots:
1) Nella Home Page vediamo subito uno schema già pronto da risolvere sulla destra, mentre sulla sinistra le voci Easy, Medium, Hard e Evil (veramente tosto!) consentono di selezionare il livello di difficoltà del gioco. Come si può vedere in basso, sotto lo schema, compare un numero identificativo del quadrato scelto casualmente tra i miliardi di sudoku presenti e pronti da risolvere!
Inoltre, in alto a sinistra c'è anche la possibilità di scegliere la lingua tra inglese, francese, tedesco e spagnolo (ovviamente la nostra lingua è assente...). Noi prenderemo in considerazione l'inglese.
2) Scelto il livello di difficoltà, possiamo cominciare a risolvere lo schema, ricordando le poche semplici regole che contraddistinguono il sudoku tradizionale: scrivere le cifre da 1 a 9 lungo ogni riga, ogni colonna e all'interno di ciascuno dei 9 quadrati 3 x 3, senza ripetizioni delle cifre stesse. Ricordo che il sudoku non è un gioco aritmetico, ma esclusivamente logico, in quanto non è richiesto alcun calcolo né alcuna operazione di sorta, neanche una relazione di ordine quale potrebbe essere "maggiore/minore di", come invece è richiesto nel Futoshiki.
Un sudoku si risolve partendo dagli indizi già forniti inizialmente e procedendo per esclusione. Nello schema Hard in figura, ad esempio, dopo aver osservato sommariamente il tutto, possiamo focalizzare l'attenzione sul quadrato 3 x 3 in alto a sinistra: infatti si può già collocare il 4 nella seconda casella vuota della riga centrale, poiché la presenza del 4 stesso lungo la prima e terza riga e lungo la seconda colonna fa dedurre automaticamente che l'unica casella che possa ospitare il 4 è la seconda vuota della seconda riga.
3) Se non siamo sicuri di aver inserito bene una cifra, possiamo controllare cliccando sul bottone in basso con scritto "How am I doing?". Possiamo vedere come appare la schermata quando inseriamo una cifra corretta (a sinistra) oppure sbagliata (a destra) nell'immagine sotto. Inoltre, il tasto Pause consente di mettere in pausa il tempo, qualora volessimo misurare le nostre capacità di risolvere il sudoku entro un certo tempo limite; il tasto Print permette di stampare su carta lo schema; il tasto Clear cancella i caratteri digitati nelle caselle.
4) Dopo aver finito di risolvere il sudoku, clicchiamo ancora su "How am I doing?" per verificare che lo schema sia stato completato correttamente. Se non abbiamo commesso alcun errore, uscirà una schermata in cui possiamo anche cliccare sul pulsante "How good is my time?" per vedere quanto siamo stati veloci a risolvere un dato sudoku. Il sistema calcola una media dei tempi che i vari utenti hanno impiegato a risolvere un dato sudoku e, in base a questa, stima se il nostro tempo rientra o meno in essa (ho racchiuso le voci in due rettangoli gialli nella schermata seguente), in modo tale da farci un'idea verosimile del nostro livello di bravura.

5) Se ci siamo registrati (gratuitamente) al sito, possiamo anche sfidare un nostro amico inviandogli una mail con un messaggio, così da confrontare poi il nostro tempo con il suo e divertirci a gareggiare a suon di logica e intuito.
Il sito offre anche la possibilità di risolvere delle varianti del sudoku tradizionale, cliccando sul link Variations della home page. Ogni giorno vengono aggiunte delle varianti, con lettere al posto di cifre, oppure del tipo Dezaku o Kakuro, ecc., per tenere la mente sempre in allenamento costante.
Se avete dubbi o particolari richieste al riguardo, lasciate pure un commento! ^__^
Buona ginnastica mentale!

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia un commento su questo post: